E quando tocca ripetersi

25B7D55C00000578-2956776-Marched_to_their_deaths_The_Christian_hostages_were_seen_being_m-m-26_1424167318407

… con il Califfo d’Egitto, come per partito preso, cedeva quasi sempre in tutto o quasi, cosicché questi profittava beato della remissività dell’interlocutore e, come l’avversario fa con il pugile caduto fuori della pedana, lungi dal restituirgli colpi pari lo subissava di risposte ben più aggressive (Cronografia VI 190)

Michele Psello (Costantinopoli 1018 –  Costantinopoli 1096)

Traduzione tratta dalla edizione Lorenzo Valla (tr. Silvia Ronchey)

Quelli che se ne becchi uno loro te ne fanno fuori decine solitamente sono gli invasori o comunque sono quelli che, in quel momento, stanno prevalendo. Ad ogni esplosione parte il coro europeo dei Stay Human, poi però si guarda con orrore quando ve se inculano per l’ennesima volta, dopo ridaje con Stay Human, ridaje con le magliette Je Suis questo e quello, la bandierina, la manifestazione dei politici e le solite frasi….

Annunci

Secondo girone: di turchi e radicalismi.

ansa002cd153cxw200h254c00

Mentre la Russia pubblica i filmati delle colonne di tir che portano petrolio dai pozzi Isis alla Turchia e Amnesty denuncia a vari livelli le condizioni di maltrattamento di quanti arrivano in Turchia, immagino che Pannella e colleghi proseguiranno nel sostenere che si debba accogliere in europa tale degna nazione, come se di fetenti non ne avessimo già abbastanza. Capisco che Erdogan merita una ricompensa quale cane fedele degli Stati Uniti e come comodo intermediario con movimenti e movimentucci che finanziamo da tempo. C’è gente che dice di avere bevuto il proprio piscio, così sostiene, di sicuro cerca di farci mangiare la sua merda…

Ah Paulus… l’avessi saputo

PaulusSchmidtCaptured.jpg

Siria, accordo Onu per evacuare
duemila jihadisti da Damasco

In base ad un accordo raggiunto con la mediazione dell’Onu, circa duemila jihadisti, compresi militanti dell’Isis e di Al Nusra, dovrebbero essere a breve evacuati, con 18 autobus, dal campo profughi palestinese di Yarmuk, in un sobborgo a sud di Damasco, dove si trovano assediati. Lo ha annunciato la televisione di Hezbollah in Libano. ripresa da media israeliani.
Secondo le informazioni – pubblicate da Ynet – diciotto autobus sono giunti nell’area di al Qadm, per caricare a bordo circa 1.500 miliziani e loro familiari dal campo profughi palestinese di Yarmuk e dalla vicina zona di Hajar al Aswad – una roccaforte dello Stato Islamico- e per trasferirli in altre zone sotto il controllo del Califfato e di altri gruppi radicali. Non è chiaro se gli autobus sono stati forniti dall’Onu o direttamente dall’esercito regolare siriano.

Ora sui libri di storia leggeremmo del trasporto della sesta armata tedesca da Stalingrado a Berlino via camion e sarebbero tutti libri in tedesco…

*il parallelo Isis Esercito tedesco è puramente di comodo, ovviamente ritengo quei quattro pecorai sgozzatori finanziati da noi paragonabili solo a esseri informi.