Crisi che non sono crisi (in coda le 2 prime poesie pubblicate su Gerico splinder)

cycl

La crisi del blog. Una questione che è emersa spesso negli anni. Gerico non è mai caduta ha oramai una discreta resistenza, il primo post (sulla piattaforma splinder) è di Giovedì 20 Settembre 2007. La “morte” di Splinder non ha ammazzato questo blog che non cade e resiste, come dice il suo stesso nome.

Continua a leggere

Annunci

Sulla boc… pardon, sotto gli occhi di molti, ANNUNCIAZIONE ANNUNCIAZIONE

Giornata pienissima per il mio blog di fotomontaggi IlGargantua.wordpress.com . Iniziata con la ricomparsa sul sito di Dagospia (2 volte) con il fotomontaggio già utilizzato del Renzi Cristo

Beni Culturali - venezia

LINK 1              e               LINK 2

Dago

Si procedeva poi ad aprire una pagina TWITTER (tanto per non farci mancare nulla)

E tale pagina ha attirato interesse, sì signori, tanto da fare finire un fotomontaggio sulla Adnkronos in merito alle reazioni del web a seguito dell’annuncio del nascituro di Giorgia Meloni

ADNK

LINK

Giornata interessante 🙂

 

 

 

Manifesto sprogrammatico

mzl.qefwbscz.png

Le parole hanno un senso compiuto, no? Parole di senso compiuto, si dice. Dunque, se le parole hanno un senso compiuto e non ci si può fare nulla non vi dovete stupire se io scrivo a suono. Non mi interessa il senso di quello che scrivo. Ve lo lascio. Fate voi. Cercate un senso, vi provocano senso, non mi interessa, io non mi occupo del senso delle parole perché è compiuto e non ci posso fare un cazzo.

Profumo di Colonia Bis, la donna non ha da profuma’

the_new_perfume-large.jpg

Un Imam di Colonia, Sami Abu-Yusuf, è stato intervistato da una televisione russa in merito ai noti fatti di Capodanno. Curiosamente il giornalismo occidentale non è andato molto a indagare tra i pareri dei rappresentanti delle varie comunità, tale indagine non doveva essere finalizzata, a mio parere, a chiedere smentite o scuse, cosa che non ritengo sensata, ma a vedere un po’ che cacchio di commento si inventavano, insomma a tastare il polso.

Continua a leggere