Questa mente

Questa mente così strana e ondivaga

Non trova mai ristoro se non in te

Che sei la fonte dove l’anima nottivaga

Si disseta.. e altro da dire non c’è