Dal Canzoniere di Padre Savonarolla: Si ci avite rotto il Quorum

Halloween-Funny-Monk-918108

(Padre Savonarolla ha lasciato volumi e volumi di prediche, ma non ha neppure disdegnato le poesie morali. Trascriviamo da uno dei volumi che compongono il canzoniere di questo uomo santissimo e preclaro)

 

Si ci avite rotto il Quorum

trivelliamo vostra Sorella

Si ci avite rotto il Quorum

trivelliamo vostra Sorella

 

Penitenziagite Penitenziagite

Ci avite rotto il quorum, tutti all’inferno senza passare ni mmanco pe nu bagno

Si ci vi scappa qualcosa la dovrete fare tutti addosso

siccome colonna stilita

Si ci vi viene la bisogna la dovrete fare tutta in sul pellame

siccome conciatoria umana

Ci avite rotto il Quorum in mezzo al petto

e l’anima se ne è scappata in alto,

siccome flatulenza pestilenzievole

E penzare che iddio vi aveva dato lo strumento

per cacciare lo dimonio nell’inferno di pece e petrolio

E penzare che l’altissimo vi aveva dato lo stocco

per punzare lo diavolo e inchiodarlo poi al tavolo

bashta, bashta,

da oggi in poi penitenzia

sette preghiere e sette voti

e si vi siete astenuti

tutti in piazza a saltellare

nello cerchio dello fuoco bello

che la fiamma è gaudiosa e rubizza

e ogne panno in piazza se strizza

che la fiamma è dolcevole e santa

e ognuno se la suona e se la canta

 

Si ci avite rotto il Quorum

trivelliamo vostra Sorella

Si ci avite rotto il Quorum

trivelliamo vostra Sorella

 

 

Annunci

Le prediche di Padre Savonarolla: inquinamento

Halloween-Funny-Monk-918108

(trascriviamo dall’antico volume delle prediche di Padre Savonarolla, predicatore e visionario medievale che ha lasciato all’umanità tanti buoni insegnamenti)

Bashtola con qvestuo inquinamonto, si ci dovete portare le scatolo di sardine al mercato rionale fatilo a piedi.
Si cci dovete portare i puccelli al mercato do scanno facitelo a piedi.
Si cci dovete pigliare insolazione facitelo a piedi.
Si cci avete freddolo accendete lo falò in cucina con la legna,
poi si ci avete caldo niente condizionatore, affittate due schiavoli con i ventagli (bio),
si cci avete le scarpe rotte niente scarpe o ve le fate con la pelle di cane mmorto di tristizia,
si cci avete rotto i pantaloni, niente questo commercio non equo solidale, li fate con pelle di migranto morto in mare (bio),
si cci avete di portare puccelli e sardine al piano venti cci andate a piedi con le scarpe di cane morto di tristizia perché asciensori conzuma energia e se fate dintro una puzza inquinatole l’aria e i nasi. Si cci avete da firmare assegni non lo fate perché la carta non è buona e l’inchiostro è sintotico, pagate con zucchine e puccelli,
si cci avete da scupà non usate profilattico, usate budelli di pucello morto di tristizia e solitudo,
ma si puccello è vivvo allora vi scupate puccello che quello già è fatto di budello di puccello